Ciclone in Maremma. Forconi sul set di “Marco e il nonno”

Sarà presentato a Grosseto non appena finito di montare il cortometraggio “Marco e il nonno”, girato nel capoluogo maremmano e in alcune location in campagna. Nei panni di un nonno molto premuroso Sergio Forconi, l’attore toscano visto in celebri film di grandi registi, da Monicelli a Bertolucci. Tanti se lo ricordano come padre di Pieraccioni nel “Ciclone”. Nel ruolo del nipotino l’attore grossetano di soli 9 anni Filippo Tassi.

“Non mi considero un comico. Sono pochi – dice Forconi sorridendo – quelli che si possono definire tali. Ho avuto ruoli brillanti, certo, ma dove le mie battute erano il frutto di un’azione comica corale. Sono felice della notorietà avuta con i film di Pieraccioni ma a volte essere identificato con un solo personaggio può diventare un limite. Nella mia carriera ho interpretato anche ruoli drammatici”.

Il nuovo lavoro cinematografico firmato dalla regista e produttrice Roberta Mucci è sceneggiato da Alberto Cavallini. La trentenne grossetana Valentina Corsetti interpreta la mamma di Marco. Anche i ragazzi che fanno da comparse sono stati scelti tra gli allievi della scuola Innova Software di Grosseto, che collabora al progetto in qualità di coproduzione con la Mucci Production Tv. Figurano nel cortometraggio come comparse Francesco Battaglia, Natalia Moisei, Veronica Pitel, Elena Bancalà, Cecilia Tamburro, Matteo Borracelli e Romolina Carocci.

“Come Comune di Grosseto – spiega l’assessore al Turismo, Luca Ceccarelli – abbiamo scelto di sostenere e supportare, anche dal punto di vista logistico e organizzativo, una serie di progetti cinematografici, nella convinzione che si tratti di una grande opportunità per dare a Grosseto e al suo territorio una maggiore visibilità”. Anche gli sponsor del progetto sono del territorio, e cioè la Fattoria San Felo, l’Accademia Nouvelle Esthetique e l’azienda agricola San Giuliano.

Il corto aprirà la prossima edizione del festival internazionale dei cortometraggi “La Spezia Short Movie” e sarà proiettato allo storico Montecatini International Film Festival.

 

Un pensiero su “Ciclone in Maremma. Forconi sul set di “Marco e il nonno”

Rispondi a Irene Blundo Annulla risposta